5 settembre 2019

Spadafora neoministro dello Sport, gli auguri del Csi

Il presidente del Csi, Bosio: “In un momento di passaggio cruciale per lo sport italiano chiediamo che gli Eps siano coinvolti concretamente ed attivamente nel percorso di riforma del modello sportivo
Spadafora neoministro dello Sport, gli auguri del Csi

Il Centro Sportivo Italiano, ente di promozione sportiva a trazione sociale e giovanile, augura buon lavoro al nuovo Ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora, da tempo impegnato nel terzo settore, e nelle tematiche inerenti l'infanzia, l'adolescenza e la crescita e l’educazione dei giovani.

Dopo le nomine ed il giuramento dei Ministri del nuovo esecutivo l’auspicio del presidente nazionale del Csi, Vittorio Bosio, è il seguente: "In un momento di passaggio cruciale per lo sport italiano, in cui le istituzioni di riferimento sono cambiate e in cui il Governo uscente ha raccolto il mandato parlamentare per riformare il modello sportivo, chiediamo che gli Eps siano coinvolti concretamente ed attivamente nel percorso intrapreso. Chiediamo impegno per valorizzare lo sport per le persone e le comunità, tutelare le piccole e medie associazioni sportive, per garantire un'offerta sportiva diffusa, inclusiva, aperta e sostenibile".